Neymar confessa: "Ho copiato il taglio di Beckham, è un modello"

Goal.com
Neymar non nasconde tutta la sua ammirazione per Beckham dentro e fuori dal campo: "Non siamo belli come lui ma proviamo a copiarlo".
Neymar non nasconde tutta la sua ammirazione per Beckham dentro e fuori dal campo: "Non siamo belli come lui ma proviamo a copiarlo".

L'ammirazione di Neymar per David Beckham non è certo un mistero ma, intervistato da 'Otro', adesso l'asso del PSG confessa di considerare l'inglese un modello anche fuori dal campo.

In particolare l'attaccante brasiliano ammette di essersi spesso ispirato proprio a Beckham quando si è trattato di scegliere una nuova acconciatura.

"Ho copiato parecchi dei suoi tagli di capelli. In molti lo consideriamo un modello. Penso che sia una delle persone più eleganti al mondo e quindi, anche se non siamo belli come lui, dobbiamo copiarlo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Neymar poi ringrazia il suo idolo Beckham per il coraggio dimostrato nel saper imporre il suo stile fuori dal campo.

"Avevamo bisogno di un pioniere, qualcuno che fosse abbastanza coraggioso. Sono stato anche criticato per un abito o un taglio di capelli diversi ma le critiche non finiscono mai. Non credo ci sia qualcosa di sbagliato se ti fa stare bene. Ringrazio David per aver aperto le porte al mondo della moda".

Il tutto, ovviamente, senza tralasciare il calcio giocato dato che Beckham ha scritto importanti pagine di storia soprattutto col Manchester United.

"Seguivo David per il modo in cui calciava la palla, per i suoi passaggi, i suoi goal e la sua grande determinazione. Per la persona che è ed il calcio che ha giocato, penso che tutto provenga da David".

Potrebbe interessarti anche...