Neymar furibondo con l'arbitro: "Parla francese… il mio c..."

Goal.com
Neymar è stato protagonista di un episodio che ha fatto discutere nel corso di PSG-Montpellier. Fanno il giro del web le parole contro il quarto uomo.
Neymar è stato protagonista di un episodio che ha fatto discutere nel corso di PSG-Montpellier. Fanno il giro del web le parole contro il quarto uomo.

Il PSG supera di slancio anche l’ostacolo Montpellier e si conferma assoluto dominatore della Ligue 1. La compagine allenata da Tuchel, nel 22esimo turno di campionato si è imposta per 5-0 tra le mura amiche del Parco dei Principi ma, a far parlare più che la roboante vittoria è stato ancora una volta Neymar.

Il fuoriclasse brasiliano questa volta non ha catturato le attenzioni grazie alle sue incredibili giocate, ma con un episodio non propriamente edificante che l’ha visto protagonista alla fine del primo tempo.

Per tutta la prima frazione a Neymar è stato riservato un trattamento speciale dai suoi avversari, tanto che sono stati ben nove i falli subiti. La cosa l’ha fatto innervosire al punto di meritarsi al 38’ un cartellino giallo a seguito delle veementi proteste contro l’arbitro Brisard.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nel tornare negli spogliatoi nell’intervallo, Neymar si è lamentato con il quarto uomo in portoghese.

“Io gioco a calcio e lui mi ammonisce! Digli all’arbitro che non può darmi un cartellino giallo!”.

A questo punto, l’ufficiale di gara ha intimato il giocatore (“Parla francese!”) che ha risposto in malo modo.

“Parla in francese il mio culo!”.

Neymar in seguito si è diretto verso gli spogliatoi senza far nulla per celare il suo nervosismo. Una reazione dura, soprattutto in un frangente nel quale il suo PSG stava già vincendo 3-0.

Potrebbe interessarti anche...