Nibali tra le lacrime annuncia il ritiro: “Questo sarà il mio ultimo Giro d'Italia”

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Nibali tra le lacrime annuncia il ritiro: “Questo sarà il mio ultimo Giro d'Italia”. (AP Photo/Lalo R. Villar)
Nibali tra le lacrime annuncia il ritiro: “Questo sarà il mio ultimo Giro d'Italia”. (AP Photo/Lalo R. Villar)

"Questo sarà il mio ultimo Giro d'Italia e a fine stagione finirà la mia carriera". Non è riuscito a trattenere le lacrime Vincenzo Nibali all'annuncio del suo ritiro.

Intervistato al Processo alla Tappa, ai microfoni della Rai, Nibali ha iniziato il suo discorso con gli occhi già lucidi: “Sono venuto qui perché sapevo da tanto tempo che il Giro sarebbe arrivato a Messina. È l'occasione giusta per annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro e a fine anno lascio".

SFOGLIA ANCHE: Ciclismo: al via, a Budapest, il 105esimo Giro d'Italia. Le immagini

Il campione ha aspettato di arrivare alla quinta tappa, con arrivo a Messina, per dare l’annuncio. "Proprio nella terra dove sono nato e ho iniziato a pedalare volevo annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro". Il 37enne siciliano vanta una carriera di 18 anni costellata di vittorie: due volte il Giro d'Italia, una il Tour de France e la Vuelta, due Lombardia e una Milano-Sanremo.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, Nibali deluso e amareggiato: "Non è andata come volevamo"

"Ho raccolto davvero tantissimo nella mia carriera, ho cercato di fare il meglio fino ad ora - ha detto ancora -. Sono emozionato, qui è iniziata la mia storia, con le prime corse in Sicilia, che poi ho lasciato a 15 anni. Ho dato tantissimo al ciclismo e forse è arrivato il momento di poter restituire un po' quello che ho sottratto alla famiglia, agli amici, a tutto quello che ho sacrificato per le due ruote", ha concluso il campione siciliano.

GUARDA ANCHE: Chi è Vincenzo Nibali

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli