Nicolato: "Dirige una donna? Vuol dire che è brava"

Adx

Roma, 18 nov. (askanews) - "Se dirigerà una donna vuol dire che è brava". Così il tecnico della rappresentativa Under 21, Paolo Nicolato, dopo la designazione della francese Frappart a dirigere Italia-Armenia valida per le qualificazioni a Euro 2021. "Per me è un arbitro - dice - che sia donna o uomo non cambia, sono in campo per far rispettare le regole. Le donne sanno fare molto bene il loro lavoro". Quanto alla partita aggiunge: "Un match complicato, abbiamo avuto anche qualche problema di virus, ma dobbiamo essere fiduciosi e fare una buona gara". Dopo il successo sabato sull'Islanda, rientra Kean: "Giocherà, e cercheremo di fare qualche cambio" ha aggiunto il tecnico anche a Radio Rai.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...