Niente panchina dell'Olanda per Frank De Boer: "Vuole un club"

Frank De Boer, dopo l'esonero da parte dell'Inter del novembre 2016, sta per tornare in panchina. Vicino l'accordo con il Crystal Palace.

L'Olanda, dopo l'esonero di Danny Blind, è alla ricerca di un nuovo commissario tecnico per il futuro. Tra i pretendenti si tira fuori l'ex allenatore dell'Inter Frank De Boer, indicato da alcuni addetti ai lavori come uno dei papabili.

A confermarlo sono le parole del suo agente Guido Albers ai microfoni di Algemeen Dagblad: "Il suo intento è quello di essere sul campo ogni giorno. Ragione per la quale è da escludere che sarà il nuovo allenatore della nazionale. Per il momento preferisce un club, vuole lavorare con una squadra ogni giorno".

De Boer nelle scorse settimane è stato accostato anche ai Rangers Glasgow ed al Leicester, ma ha risposto che prenderebbe in considerazione un'offerta solamente a partire dalla prossima stagione e non a stagione in corso.

La federazione dovrà quindi scegliere tra gli altri nomi che sicuramente i dirigenti avranno attualmente sul loro taccuino. C'è però da trovare in fretta quello giusto se non si vuole rischiare di perdere del tutto il treno che porta a Russia 2018.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità