"Niente processi a Szczesny", la difesa di Zoff e Tacconi

·1 minuto per la lettura

"Niente processi a Szczesny". Il portiere della Juventus è stato protagonista in negativo della prima giornata di campionato. Wojciech Szczesny è finito sul banco degli imputati dopo il disastroso esordio ma può contare su due 'avvocati' speciali come Dino Zoff e Stefano Tacconi. L'estremo difensore ha sostanzialmente regalato i 2 gol che hanno consentito all'Udinese di rimontare da 0-2 e pareggiare per 2-2 contro la Juve. "Non ha senso fare processi alla prima giornata. Szczesny è un portiere affidabile, lo è sempre stato e tornerà ad esserlo. La prova negativa di ieri a Udine è stata solo una giornata storta", dice Zoff all'Adnkronos. "Capita a tutti i portieri di sbagliare. Sbagliavo io, sbaglia Buffon e sbaglia Szczesny. Meglio fare una papera ora che più avanti quando conterà di più. Sono convinto che saprà rispondere sul campo come ha sempre fatto", dice Tacconi, che in maglia bianconera ha raccolto proprio l'eredità di Zoff.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli