Niente simulatori per Bottas: si allena con una Skoda Fabia R5!

Giacomo Rauli
motorsport.com

"I believe I can fly". Non è Michael Jordan al termine del fortunato film d'animazione Space Jam e nemmeno al termine di una delle 6 finali NBA vinte (sebbene in questo periodo sia tanto di moda), bensì Valtteri Bottas.

Il pilota della Mercedes, con 5 semplici parole, ha spiegato perfettamente il suo stato d'animo. Dopo diverse settimane da recluso, ha potuto fare ciò che gli piace e che gli riesce particolarmente bene: guidare una macchina da corsa.

Il finnico ha infatti compiuto un test al volante di una Skoda Fabia R5 sugli sterrati di casa, lontano da assembramenti pericolosi ma tornando a guidare una vettura vera.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Niente simulazioni, niente videogiochi, niente postazioni tecnologiche: solo un abitacolo, una vettura da corsa con un pedigree eccezionale, e una gran voglia di tornare a pilotare in attesa di poterlo fare al volante della Mercedes W11 nel Mondiale 2020 di F1, vettura che nei test ha promesso più che bene e non certo per il solo fatto di aver sorpreso con il DAS.

Bottas ha compiuto qualche passaggio al volante di una Skoda Fabia R5 "primo modello", dunque niente Evo, introdotta dalla Casa di Mlada Boleslav lo scorso anno. Facile riconoscere le due vetture: il primo modello, quello usato da Bottas, ha i gruppi ottici anteriori più geometrici e meno lineari, senza contare il paraurti anteriore, che presenta "gote" più alte rispetto al modello nuovo.

Difficile capire di primo acchito che si trattasse della vettura del finlandese, qualora qualcuno fosse riuscito a scorgerla. La livrea della vettura era completamente bianca. Ricordiamo inoltre che Bottas continua nel suo approccio ai rally, scoperti alla fine del 2018 e diventati la sua seconda passione dopo la F1.

In questi mesi Valtteri ha avuto l'occasione di compiere gare e test al volante di 3 delle 4 vetture WRC Plus che hanno corso nel Mondiale Rally sino alla stagione passata. Ora ha messo nel suo carniere anche la vettura che più ha vinto nel WRC2: la Skoda Fabia R5. L'impressione è che Valtteri stia cercando di prepararsi per una seconda parte di carriera che potrebbe vederlo proprio nel mondo dei rally, qualora riuscisse a migliorare in maniera significativa.

Valtteri Bottas, Skoda Fabia R5

Valtteri Bottas, Skoda Fabia R5 <span class="copyright">Valtteri Bottas</span>
Valtteri Bottas, Skoda Fabia R5 Valtteri Bottas

Valtteri Bottas

Potrebbe interessarti anche...