No di Barzagli alla proposta della Juve: l'ex difensore avrà un nuovo ruolo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Nei primi giorni di insediamento di Massimiliano Allegri, tornato alla Juventus dopo due anni, si è parlato di un possibile allargamento dello staff, con la presenza di una vecchia conoscenza juventina: Andrea Barzagli.

L'ex centrale bianconero, che aveva fatto parte dello staff di Maurizio Sarri per qualche mese, salvo poi andar via, non farà parte dello staff di Max Allegri. Barzagli, soprannominato 'il professore' dallo stesso allenatore toscano (i due si conoscono da tantissimi anni, dai tempi della Pistoiese) ha scelto di intraprendere un'altra carriera.

Maddalena Nullo, Andrea Barzagli | Pier Marco Tacca/Getty Images
Maddalena Nullo, Andrea Barzagli | Pier Marco Tacca/Getty Images

Stando a quanto riportato dai colleghi di Calciomercato.com infatti, l'ex difensore della Juve e della Nazionale non si sente pronto ad affrontare questa avventura, o quantomeno ne predilige altre per adesso. L'ormai ex calciatore ha analizzato le offerte pervenute e ha scelto di declinare gentilmente la proposta dell'amico Max Allegri. Barzagli resterà nel mondo del calcio ma inizierà una nuova avventura lontano dai campi. Barzagli infatti avrebbe detto di no alla Juventus e ad Allegri per intraprendere una nuova esperienza da commentatore tv. Dunque, a partire dalla nuova stagione, Barzagli dovrebbe ricoprire le vesti di opinionista in tv.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli