Non c'è pace per Pepito Rossi: lascia il campo per un infortunio al ginocchio

E' una carriera funestata, purtroppo, dagli infortuni quella di Giuseppe Rossi. I guai al ginocchio ne hanno limitato l'ascesa verso le vette altissime che col suo talento e la sua vena realizzativa avrebbe potuto raggiungere. Invece i gravi infortuni al ginocchio lo hanno spesso costretto a lunghi mesi di stop.

E il ginocchio sinistro sembra averlo nuovamente tradito: durante la gara con l'Eibar, infatti, l'attaccante del Celta Vigo si è accasciato dolorante al ginocchio mentre contendeva un pallone a Galvez; è apparsa essere una distorsione, col dolore che lo ha costretto a lasciare la gara. Gli esami strumentali che verranno effettuati nelle prossime ore diranno l'esatta entità del problema.

BODY ONLY Giuseppe Rossi Celta injury

Il medico sociale del club iberico, il dottor Cota, ha spiegato: “Ciò che più spaventa sono le sensazioni del giocatore. Faremo una risonanza magnetica e vedremo”.

Approdato al Celta Vigo lo scorso agosto, Rossi non ha trovato più continuità di rendimento, alla Fiorentina prima e in prestito al Levante poi, dopo il suo rientro da sette mesi e mezzo di stop per il grave infortunio al ginocchio, il terzo della sua carriera, occorsogli nell'agosto del 2014.

Anche al Celta, poi, non è riuscito a rendere quanto avrebbe voluto, con soli 4 goal nelle 17 gare disputate in Liga; Rossi è andato comunque a segno una volta anche in Europa League e in Copa del Rey, con un bottino attuale di 6 goal stagionali in 28 gare totali col club spagnolo.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità