Non solo Brahim Diaz: il Milan tratta con il Real Madrid anche per un attaccante e un terzino

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Uno degli obiettivi del Milan per rinforzare la squadra della prossima stagione è trattenere a Milano Brahim Diaz, nell'ultima annata in prestito dal Real Madrid. La società rossonera continua a lavorare a stretto contatto con i Blancos per la permanenza dello spagnolo.

Brahim Diaz | Angel Martinez/Getty Images
Brahim Diaz | Angel Martinez/Getty Images

Secondo quanto riferito dalla redazione di Sky Sport, per sbloccare la situazione si va verso un nuovo prestito (stavolta oneroso) con un diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro: il Real non vorrebbe però perdere il controllo sul cartellino dello spagnolo, mantenendo un diritto di recompra fissato intorno ai 30 milioni di euro. Le parti sono sempre più vicine e stanno trattando i dettagli del trasferimento, che si concentrano principalmente sulla divisione del totale della cifra tra prestito e riscatto per il passaggio del fantasista mancino in rossonero.

Per quanto riguarda il terzino destro la priorità del Milan è invece quella di trattenere anche Diogo Dalot, ma se non si dovesse arrivare a un accordo resta viva l'alternativa Alvaro Odriozola, terzino destro classe 1995 sempre del Real Madrid. Con il club spagnolo di parla anche di Luka Jovic, primo nome caldo nel caso in cui dovesse saltare Oliver Giroud.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli