Non solo Calhanoglu per l'Inter: due i nomi in vista di possibili cessioni

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter ha inaugurato la sua sessione di mercato con un blitz che è valso lo "scippo" di Hakan Calhanoglu al Milan. E dopo aver ufficializzato il sostituto di Christian Eriksen (per cui è ancora presto stabilire una possibile data di rientro), Beppe Marotta sta proseguendo a lavorare per consegnare a Simone Inzaghi una rosa all'altezza dello scudetto cucito sul petto.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha rivelato come dopo il summit nella sede dell'Inter con l'agente Beppe Riso siano due i nomi (entrambi suoi assistiti) che orbitano nella "galassia" nerazzurra. Marotta e Ausilio, per il momento solo per cautelarsi in vista delle probabili cessioni, ha chiesto informazioni su Gianluca Mancini e Matteo Pessina. Per quanto riguarda il difensore della Roma la situazione è delineata con la volontà del club giallorosso di offrirgli un nuovo contratto con ingaggio adeguato, con Mancini che nel fine settimana incontrerà Tiago Pinto. L'Inter guarda con interesse alla situazione soprattutto in vista di una possibile cessione di Milan Skriniar, solo nel caso in cui dovessero arrivare le classiche offerte irrinunciabili.

Matteo Pessina | Insidefoto/Getty Images
Matteo Pessina | Insidefoto/Getty Images

Ancora più complicata, al momento, la situazione che riguarda l'atalantino Pessina. Per pensare di prenderlo, infatti, l'inter dovrebbe cedere sia Radja Nainggolan che Joao Mario. Non impossibile, ma al momento alquanto difficile.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli