Non solo Locatelli: per la Juve è iniziata una settimana chiave. Quattro operazioni decisive: le ultime

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

E' iniziata una settimana probabilmente decisiva per quattro importanti operazioni in casa Juventus. Il club bianconero è alle prese con l'affare Manuel Locatelli con il Sassuolo ma quella legata al centrocampista neroverde non è l'unica operazione in essere per i bianconeri.

Il nuovo direttore sportivo Federico Cherubini lavora anche sul fronte dei rinnovi e delle conferme. Ad iniziare da Cristiano Ronaldo. Le voci sul rinnovo non hanno trovato conferme in casa Juve. Il club bianconero continua a ribadire la situazione d'attesa: passa il tempo e aumentano però le possibilità di permanenza. E non è da escludere, come fa sapere ilbianconero.com, un incontro a breve con Jorge Mendes, suo agente.

Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo | Insidefoto/Getty Images
Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo | Insidefoto/Getty Images

Altro giro e altro rinnovo. Paulo Dybala rientrerà in Italia domenica e poi incontrerà la dirigenza della Juve, insieme al suo agente Jorge Antun, per riprendere le trattative legate al rinnovo. Si riparte dai 10 milioni più bonus messi sul piatto dalla Juventus. Chiellini è pronto per firmare il rinnovo di contratto. Ogni dubbio è stato spazzato via dall'arrivo di Allegri. Infine, previsto un incontro con il Sassuolo per Locatelli. Si parte da una valutazione di 40 milioni ma c'è già il sì del giocatore.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli