Norwich, lascia in eredità 100 sterline per offrire una bevuta ai giocatori

Barrie Greaves, grande tifoso del Norwich, ha lasciato nel suo testamento 100£ per il club: "Voleva offrire un giro di bevute ai giocatori".
Barrie Greaves, grande tifoso del Norwich, ha lasciato nel suo testamento 100£ per il club: "Voleva offrire un giro di bevute ai giocatori".

Dall'Inghilterra arriva una storia dove il tifo e la vita si intrecciano in maniera indissolubile: un tifoso del Norwich ha lasciato in eredità 100 sterline al club per poter offrire a tutti i giocatori un giro di bevute.

Si tratta di Barrie Greaves, ex professore di storia alla 'Cromer High School', che il 28 dicembre è passato a miglior vita all'età di 83 anni. Il professore ha lasciato scritto nel proprio testamento di togliere 100£ dai propri lasciti per donarli ai 'Canarini'. Il Norwich è stato la squadra che ha tifato per tutta la vita e Barrie ha voluto ringraziare il club questo suo ultimo gesto, come ha rivelato la figlia all'Easter Daily Press'.

 “Mi ha sempre detto che avrebbe voluto lasciare 100 sterline ai giocatori nel suo testamento. Voleva farlo per ringraziarli per l’intrattenimento, sia nei momenti belli che in quelli brutti. Il suo gesto mi fa sorridere quando ci penso. Voleva fare un gesto divertente. Gli piaceva punzecchiarmi sul calcio tanto quanto a me piaceva punzecchiare lui“. 

Il gesto del professore mette in luce, una volta ancora, quanto lo sport possa entrare a far parte della vita delle persone in maniera profonda. Barrie Greaves non ha avuto un'esistenza da VIP, ma il suo nome riecheggerà nel tintinnare dei bicchieri durante il brindisi che i giocatori del Norwich faranno in suo onore. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...