Nostalgia Jorginho: "Napoli? In futuro mi piacerebbe tornare"

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Jorginho, probabilmente, rappresenta alla perfezione il lavoro fatto da Maurizio Sarri ai tempi del Napoli. Preso da sconosciuto al Verona, l'italo-brasiliano è poi diventato uno dei migliori centrocampisti della Serie A, accompagnando poi il tecnico in Premier League, al Chelsea, dove Jorginho ancora gioca.

Jorginho ai tempi del Napoli | CARLO HERMANN/Getty Images
Jorginho ai tempi del Napoli | CARLO HERMANN/Getty Images

E ieri, al termine della fondamentale vittoria 2-0 dei Blues in "casa" (si è giocato a Siviglia in campo neutro) del Porto nell'andata dei quarti di finale di Champions League, Jorginho ha parlato del suo futuro e di un possibile ritorno al Napoli: "Quando vivi a Napoli non puoi mai dimenticare - le parole di Jorginho riportate dall'edizione odierna del Corriere dello Sport -. Ho fatto un'esperienza bellissima e sono molto affezionato alla città e ai tifosi. Ora sinceramente non ci sto pensando, perché la mia concentrazione è tutta sul Chelsea, però se c'è la possibilità di tornare, un giorno, non si sa quando, certo che mi farebbe piacere". Jorginho, centrocampista anche della Nazionale azzurra, ha risposto alla possibile scelta tra la finale di Champions con il Chelsea e quella dell'Europeo con l'Italia: "Impossibile sceglierne una: ovviamente dico tutte e due".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.