I Nostri 21, il bilancio della giornata: tripla panchina e neanche un minuto

·1 minuto per la lettura

Abbiamo scelto di vivere questo Euro 2020 non solo con la sciarpa e la maglia dell'Italia addosso, ma anche con l'idea di seguire da vicino alcuni dei più importanti talenti del calcio europeo, raccontati nella nostra rubrica I Nostri 21. Si tratta di 21 calciatori Under 21 che siamo certi faranno strada nel mondo del calcio, sia con le proprie nazionali sia con i propri club. Ci sono nomi noti e altri che - probabilmente - non hai mai letto o sentito nominare.

Joao Felix | Alex Pantling/Getty Images
Joao Felix | Alex Pantling/Getty Images

Abbiamo deciso di seguire le loro gare a Euro 2020, raccontando il loro impatto in questa competizione.

Musiala | Alexander Hassenstein/Getty Images
Musiala | Alexander Hassenstein/Getty Images

Nei match odierni Nuno Mendes e Joao Felix del Portogallo sono rimasti in panchina per tutti i 90 minuti della sfida tra i lusitani e l'Ungheria, terminata con la vittoria dei portoghesi per 3-0, ottenuta nel finale pur soffrendo. Stesso destino per Jamal Musiala con la maglia della Germania, rimasto in panchina nella supersfida notturna contro la Francia nonostante l'esigenza tedesca di cercare il pareggio, dopo il goffo autogol di Hummels. Niente da registrare dunque per quanto riguarda la giornata odierna, con tutti i Nostri 21 relegati in panchina a differenza di quanto accaduto nei giorni scorsi.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su Euro 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli