Novak Djokovic rende merito a Lorenzo Sonego

·1 minuto per la lettura

Novak Djokovic rende merito a Lorenzo Sonego, che lo ha preso a pallate al torneo di Vienna conquistando una vittoria tanto prestigiosa quanto roboante: un 6-2, 6-1 inimmaginabile quando i due sono scesi in campo. Eppure è successo, grazie alla maiuscola prestazione del torinese. "Ha giocato molto bene oggi e io non l'ho fatto" riconosce il serbo. Il fuoriclasse slavo trova però anche il modo di vedere il bicchiere mezzo pieno nonostante la batosta. "Ho già raggiunto un obiettivo importante - evidenzia -. Sono venuto a Vienna per raccogliere punti per blindare la posizione numero 1 nel ranking del 2020. Sono riuscito nel mio intento".