I numeri e le curiosità della Serie A nel mese di marzo: Simy il miglior bomber con sei reti

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Il sito FootStats.it analizza e rende note le curiosità e i numeri di marzo tra Serie A e Serie B. Il bomber più letale tra i due campionati nell’ultimo mese è il leccese Massimo Coda, seguito poi dal centravanti del Crotone, Nwankwo Simy. Le migliori performance per media punti sono invece quelle di Inter, Empoli, Lecce, Napoli e Brescia.

L'abbraccio tra Nwankwo Simy e Messias | Maurizio Lagana/Getty Images
L'abbraccio tra Nwankwo Simy e Messias | Maurizio Lagana/Getty Images

Se si conta anche il recupero tra Torino e Sassuolo, il totale dei gol messi a segno in Serie A nel mese di marzo è di 124 di cui 4 sfortunati autogol, con un bilancio complessivo di 17 successi per le squadre di casa, 15 per quelle in trasferta e sette pareggi. La media gol ogni 90’ è di 3,18.

La squadra che ha fatto più punti nel mese appena concluso è il Napoli di Gattuso (10 punti), davanti ad Atalanta, Inter e Juventus, che contano tutte tre vittorie e quindi 9 punti. A fare peggio sono invece Crotone, Torino e Verona, con un successo e tre sconfitte che hanno portato in cassa solo tre punti.

Capitolo attaccanti: detto delle grandi prestazioni di Simy (6 gol a marzo), seguono Cristiano Ronaldo (4), Domenico Berardi, Lorenzo Insigne, Alvaro Morata e Dusan Vlahovic (3) .

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.