Nuoto, Europei 2022 a Roma

La 36esima edizione dei campionati europei di nuoto, nuoto di fondo, tuffi, tuffi dalle grandi altezze e nuoto sincronizzato, si svolgerà a Roma dall'11 al 21 agosto del 2022. A comunicarlo è stata la Ligue Europeenne de Natation attraverso una nota ufficiale.

La decisione della Ligue Europeenne de Natation premia una candidatura nata nella primavera del 2018 con plurimi obiettivi: riportare in Italia una manifestazione internazionale delle discipline acquatiche dopo 13 anni; promuovere ulteriormente le specialità natatorie coinvolgendo i migliori atleti europei, protagonisti ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e ai recenti Mondiali di Gwangju; alimentare la cultura dell'acqua e la prevenzione di incidenti per sommersione e annegamento attraverso la diffusione degli strumenti atti a vivere con responsabilità il mare che bagna gli 8000 chilometri di coste del nostro Paese e gli specchi d'acqua e fluviali; utilizzare l'eredità impiantistica lasciata dal mondiale del 2009, che insieme alle circa 1500 società affiliate rappresentano i motori per l'incremento dell'attività di base e per la formazione di atleti di eccellenza.

Unanime la soddisfazione delle istituzioni. "Siamo entusiasti, soddisfatti e pronti a raccogliere questa nuova sfida" il commento del presidente della Fin Paolo Barelli.

"Una scelta che inorgoglisce tutti noi e testimonia il ruolo sempre più da protagonista che l'Italia sta acquisendo nel mondo dello sport": ha invece scritto in una nota il ministro per le Politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...