I "nuovi Neuer": tutti i portieri paragonati al numero uno tedesco

Omar Abo Arab
·3 minuto per la lettura

Sabato 27 marzo 2021, per Manuel Neuer (e per chi lo venera come uno dei migliori portieri di sempre) non è un giorno qualunque: oggi, infatti, il portiere tedesco del Bayern Monaco - e della Nazionale tedesca - nato a Gelsenkirchen compie 35 anni. Dal 2011 sulla cresta dell'onda con i bavaresi, è quasi un portiere volante, visto che spesso gioca quasi da libero vista la sua abilità con i piedi. Solo un passaggio a vuoto nella stagione 2017-18 e poco dopo, visto il primo infortunio al piede e la conseguente frattura al metatarso che ne hanno rallentato un ritorno al top poi completato con successo. E, visto che oggi è il suo compleanno, andiamo alla scoperta dei suoi possibili eredi tra i pali.

5. Timon Wellenreuther

Timon Wellenreuther, portiere dell'Anderlecht | Isosport/MB Media/Getty Images
Timon Wellenreuther, portiere dell'Anderlecht | Isosport/MB Media/Getty Images

Come il più famoso collega, anche il classe 1995 Timon Wellenreuther ha mosso i suoi primi passi con lo Schalke 04. Ora, dopo il prestito al Mallorca e le tre stagioni in Olanda al Willem II difende i pali dei belgi dell'Anderlecht. Lo chiamano già "il nuovo Neuer", probabilmente per la stazza (186 cm per 82 e per la capacità di giocare il pallone con i piedi.

4. Martin Schwabe

Marvin Schwabe con la maglia del Brondby | Gualter Fatia/Getty Images
Marvin Schwabe con la maglia del Brondby | Gualter Fatia/Getty Images

Un altro dei possibili eredi è Marvin Schwabe, portiere classe 1995 cresciuto calcisticamente nell'Eintracht Francoforte. Ora, dopo l'esperienza con l'Hoffenheim, difende i pali dei danesi del Brondby e ha già fatto il suo esordio con la Nazionale tedesca U21. Anche lui ha una stazza simil-Neuer: 189 cm d'altezza per un peso di 86 kg.

3. Bernd Leno

Bernd Leno, portiere dell'Arsenal | Catherine Ivill/Getty Images
Bernd Leno, portiere dell'Arsenal | Catherine Ivill/Getty Images

Nato calcisticamente nello Stoccarda, il classe 1992 Bernd Leno ha vissuto i suoi anni migliori con il Bayer Leverkusen: 7 stagioni che gli hanno fruttato il trasferimento in Premier League all'Arsenal, alla ricerca di un portiere bravo tra i pali e soprattutto con i piedi. Ultimamente qualche errore Leno lo ha fatto, ma resta uno degli eredi di Neuer.

2. Marc André Ter Stegen

Marc Andre Ter Stegen | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images
Marc Andre Ter Stegen | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images

In questi anni è stato proprio Ter Stegen il primo "rivale" di Neuer, a cui fa da secondo nella Nazionale tedesca. Arrivato al Barcellona nel 2014 (lo prelevò dal Gladbach), il portiere classe 1992 è senz'altro un altro dei migliori nella costruzione dal basso e quindi nel gioco con i piedi. Perfetto alter ego di Neuer visto che, oltre ad essere perfetto nel tempismo d'uscita dalla porta, è fortissimo anche tra i pali

1. Alexander Nübel

Alexander Nübel | Alexander Hassenstein/Getty Images
Alexander Nübel | Alexander Hassenstein/Getty Images

Ultimo, ma non meno importante, Alexander Nübel, attuale secondo di Neuer al Bayern. Il portiere classe 1996 condivide con il collega il passato nello Schalke 04, con i bavaresi che lo hanno preso per farne l'erede. Solo 2, però, le presenze di Nübel in queste due stagioni, uno score che sta spingendo i suoi agenti a chiedere la cessione. Al momento, vista la possibilità di lavorarci in allenamento tutti i giorni, sembra proprio lui ad essere il più accreditato.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.