Nuovo bonus 800 euro: che cos’è e quando arriva

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Medical face mask and dollar banknotes, world coronavirus finance, epidemic and economic losses concept.
Medical face mask and dollar banknotes, world coronavirus finance, epidemic and economic losses concept.

Da marzo 2020 Sport e Salute S.p.A. ha cominciato ad erogare contributi per i collaboratori sportivi le cui attività sono state bloccate per via del lockdown. Nelle prime mensilità il bonus era pari a 600 euro, mentre da novembre è passato a 800 euro.

Può fare richiesta dell’indennità, attraverso il sito dedicato dell’Inps, unicamente chi lavora del mondo dello sport ed è titolare di rapporti di collaborazione con il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate, gli Enti di Promozione Sportiva e le Società e Associazioni sportive dilettantistiche, riconosciuti dal Coni e dal Comitato Paralimpico.

VIDEO - Bonus Vacanze, come evitare le truffe

Sport e Salute S.p.a ha reso noto in un aggiornamento pubblicato sul proprio sito internet che il 23 dicembre ha disposto 20.886 pagamenti, per un ammontare complessivo di euro 16.602.800, specificando a quali erogazioni fanno riferimento e a quali mesi del 2020. Il bonus dovrebbe arrivare direttamente sul conto dei beneficiari a gennaio 2021, molto probabilmente in concomitanza con l’erogazione del bonus da 1000 euro dall’Inps.

VIDEO - Bonus mobili, ecco come richiederlo