Odegaard triste alla prospettiva di dover lasciare il Real: ipotesi Premier per il suo futuro ma occhio all'Inter

Niccolò Mariotto
·2 minuto per la lettura

Futuro ancora una volta lontano dal Real Madrid per Martin Ødegaard? Con molta probabilità sì. Il giovane talento norvegese di proprietà dei Blancos ma attualmente in prestito all'Arsenal nella prossima stagione potrebbe essere di nuovo bocciato e ceduto altrove. Con suo enorme dispiacere.

Martin Odegaard | Soccrates Images/Getty Images
Martin Odegaard | Soccrates Images/Getty Images

Da quando si è trasferito giovanissimo dallo Strømsgodset al Real nel 2015, il fantasista classe 1998 non è mai riuscito a imporsi con il club madrileno ed è stato girato in prestito in quattro club diversi per poter giocare con maggiore continuità. Nelle ultime stagioni Ødegaard è cresciuto e maturato moltissimo mostrando finalmente il suo enorme talento a tutti ma nonostante tutto il suo futuro sarà ancora una volta lontano da Madrid, con la differenza che questa volta potrebbe però esserlo definitivamente.

In estate il Real Madrid darà il via ad una profonda rivoluzione e il norvegese sarà presumibilmente tagliato fuori per fare cassa e secondo quanto riferito a 90min il suo futuro potrebbe essere di nuovo in Premier League: sbarcato in prestito all'Arsenal nell'ultima finestra di mercato invernale, Ødegaard fino a qui si è trovato molto bene in Inghilterra e se in estate dovrà davvero lasciare il Real non gli dispiacerebbe affatto fare ritorno nel campionato d'Oltremanica.

Martin Odegaard | SHAUN BOTTERILL/Getty Images
Martin Odegaard | SHAUN BOTTERILL/Getty Images

L'Arsenal dal canto suo sarebbe ben felice di acquistare il norvegese a titolo definitivo ma le eccessive richieste economiche del Real, unite alla concreta possibilità di rimanere esclusi da tutte le coppe europee il prossimo anno, al momento frenano i Gunners. Alla luce di questo il futuro del talento classe '98 potrebbe non essere nel nord di Londra: sulle sue tracce ci sarebbero diversi club di Premier ma anche il Paris Saint-Germain e l'Inter. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.