Offerta monstre per Calhanoglu: i milioni sul piatto. Il Milan però non cambia idea e tiene la sua posizione

·1 minuto per la lettura

La testa del Milan è rivolta al campo e alla 'finale' di domenica con l'Atalanta che vale un posto in Champions League, ma La Gazzetta dello Sport oggi in edicola fa il punto anche sul futuro di Hakan Calhanoglu. La voce delle ultime ore parla di un'offerta molto importante per il turco arrivata dal Qatar.

Hakan Calhanoglu | Soccrates Images/Getty Images
Hakan Calhanoglu | Soccrates Images/Getty Images

Il club interessato al 10 rossonero sarebbe l'Al-Duhail, di proprietà dello sceicco Abdullah Al Thani che sarebbe intenzionato ad offrire a Calha un ricco contratto da ben 32 milioni di euro complessivi, spalmati su un triennale da 8 milioni a stagione. A questa cifra verrebbe inoltre aggiunto un bonus di 8 milioni di euro che arriverebbe al momento della firma.

Il turco andrà in scadenza di contratto con il Milan il 30 giugno e dalle parti di Milanello non sembrano intenzionati a cambiare l'offerta già presentata al giocatore: Calhanoglu attualmente guadagna 2,5 milioni di euro a stagione, con il club rossonero che ne proposto 4 per puntare alla sua permanenza e al rinnovo di contratto. Ora la palla passa al fantasista, che ha sul tavolo un'offerta economicamente importante ma non di certo (almeno per ora) da un campionato di prima fascia.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli