Olimpia-Datome, la benedizione di Meneghin

Sportal.it

"Sarebbe bello vederlo a Milano. Non so se il Fenerbahce è disposto a lasciarlo andare", così Dino Meneghin, totem del basket italiano, a Leggo sul possibile approdo di Datome all'Olimpia allenata da coach Messina.

Dopo l'addio di Obradovic, il 32enne capitano della Nazionale potrebbe lasciare il club turco (ha ancora un anno di contratto) e tornare in Italia. L'Olimpia lo aspetta a braccia aperte. La presenza di Messina potrebbe fare la differenza nella trattativa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...