Olimpia ko, ma Messina si accontenta

Ettore Messina prende con filosofia la sconfitta della sua Olimpia Milano a Mosca, anzi elogia i suoi per aver tenuto testa al CSKA.

"Sono anche contento della prova della mia squadra, ogni volta giochiamo un po' meglio e ci stiamo avvicinando a queste grandi squadre come il CSKA o il Real Madrid - la sua lettura -. Complimenti al CSKA, che ha giocato un bel secondo tempo e ha cambiato un po' una partita giocata in una bella atmosfera".

"Penso che Hackett sia stato decisivo, le decisioni che ha preso sono state eccellenti. Da parte nostra però Rodriguez ci ha rimesso in partita, è il nostro giocatore più importante e anche se nel finale ha sbagliato qualcosa va bene così. Perché questo fa parte della gara e può capitare", ha aggiunto il coach dell'Olimpia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...