Olimpiadi, gli organizzatori: "I Giochi non saranno cancellati"

Adx
Askanews

Roma, 6 feb. (askanews) - Gli organizzatori dei Giochi Olimpici a Tokyo hanno promesso che i Giochi non saranno cancellati nonostante lo scoppio globale del coronavirus. Il comitato organizzatore ha assicurato agli atleti e ai fan che non ci sarà "nessuna cancellazione" dei Giochi che si terranno dal 24 luglio al 9 agosto. "Ogni misura possibile" sarà presa per mitigare la minaccia. Gli organizzatori di Tokyo 2020 hanno dichiarato di voler concentrare le contromisure in due aree principali: prevenire le infezioni all'interno dello stesso comitato organizzatore in modo da non ostacolare i preparativi e prevenire e rispondere alla possibile infezione dei migliori atleti del mondo durante le gare, afferma il rapporto. Un totale di 45 persone in Giappone è stato confermato essere stato infettato dal virus, che ha avuto origine nella città cinese di Wuhan a dicembre.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...