Olimpiadi rinviate al 2021. Cassani: "Ora tutti allo stesso livello"

Sportal.it

Per Davide Cassani, ct della nazionale italiana di ciclismo, la decisione di rinviare di un anno i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è "saggia e intelligente".

Parlando dell'argomento ai microfoni di 'RaiSport', Cassani ha dichiarato: "A quattro mesi dall'inizio non si sapeva assolutamente nulla, alcuni atleti sono obbligati a stare a casa senza alcun possibilità di allenarsi mentre altri possono tranquillamente uscire. Non c'era uguaglianza fra tutti coloro che avrebbero dovuto partecipare ai Giochi".

"Così invece ci siamo messi tutti il cuore in pace, tutti abbiamo un obiettivo, una data a cui pensare. Per gli atleti c'è tutto il tempo per ricominciare gli allenamenti e tutti saranno sullo stesso livello, per questo è la soluzione migliore" ha spiegato il commissario tecnico.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...