Omicidio Sacchi, sequestrato il telefono di Anastasiya

Anastasiya (Foto Cecilia Fabiano - LaPresse)
Anastasiya (Foto Cecilia Fabiano - LaPresse)

Dopo essere stata iscritta nel registro degli indagati per l’omicidio del fidanzato Luca Sacchi con l’accusa di spaccio, proseguono le indagini degli inquirenti su Anastasiya Kylemnyk. Alla giovane ucraina, secondo quanto riportato da Ansa, è stato sequestrato quest’oggi il telefono.

L’intenzione degli inquirenti, come sottolineato, sarebbe quella di analizzare i contatti che la 25enne ha avuto nelle ultime settimane, anche via chat, con l’obiettivo di risalire al “finanziatore” che ha dato a lei e Princi i 70mila euro ritrovati nello zaino.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La somma, sostiene chi indaga sull’omicidio, sarebbe servita per acquistare una quantità ingente di droga.

Potrebbe interessarti anche...