Open d'Italia, In 2000 per il Family Open

Adx
Askanews

Roma, 13 ott. (askanews) - Una festa di sport tra gioco e divertimento con il supporto dei tecnici qualificati del CONI. Il Family Open durante i giorni di gara ha accolto oltre 2.000 bambini che si sono cimentati in diverse discipline come danza sportiva, ginnastica generale, hockey su prato, arrampicata sportiva, tiro con l'arco, scherma, pallavolo, rugby e pallacanestro. Inoltre, in quest'area è stato possibile, grazie all'attrezzatura US KIDS Italy e alle attività propedeutiche proposte, far avvicinare i bambini al mondo del golf. Un vero gioco di squadra all'insegna dello stare insieme e sempre con il sorriso.

Anche in questa edizione dell'Open d'Italia l'organizzazione del torneo ha potuto contare sul prezioso supporto di tantissimi volontari giunti da tutta Italia e dall'estero per vivere le emozioni del torneo a stretto contatto con i campioni. Sono state oltre 350 le persone che hanno lavorato per la perfetta riuscita della manifestazione, dando supporto ai giocatori e al pubblico nel migliore dei modi. Una ulteriore dimostrazione di come il golf e la passione per questo sport siano capaci di unire e creare inclusione.

Un Open non soltanto per gli appassionati, ma anche per tutte le persone che non avevano ancora scoperto la magia di questo sport. Grazie al supporto dei maestri della PGA Italiana sono stati tanti gli spettatori che nell'area "Prova il Golf" si sono cimentati nel primo swing o hanno approfittato dei consigli dei maestri per migliorare la propria tecnica.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...