Zaniolo operato a Villa Stuart: "Intervento tecnicamente riuscito"

Il giocatore della Roma ha lasciato Villa Stuart in mattinata, inizia il recupero: "Starà alla società stabilire il resto".
Il giocatore della Roma ha lasciato Villa Stuart in mattinata, inizia il recupero: "Starà alla società stabilire il resto".

Inizia oggi il lungo cammino di recupero per Nicolò Zaniolo. Il centrocampista della Roma ha come noto rimediato la rottura del crociato - alla pari di Demiral - nella gara contro la Juventus e dovrà saltare il resto della stagione, e forse anche il prossimo Europeo con la Nazionale azzurra.


Un duro colpo per i tifosi della Roma, per Mancini e soprattutto per un ragazzo in grande ascesa. Intanto, il primo passo per il rientro è stato fatto. Zaniolo è stato operato nella giornata odierna a Villa Stuart e il club giallorosso, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha annunciato la perfetta riuscita dell’intervento.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Nella giornata odierna Nicolò Zaniolo è stato sottoposto alla ricostruzione autologa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e alla sutura della lesione del menisco esterno.

L’intervento chirurgico eseguito a Villa Stuart dal Prof. Mariani e alla presenza del Responsabile Sanitario dell’AS Roma, Dott. Causarano, è tecnicamente riuscito.

Il calciatore inizierà da domani la fase riabilitativa.

Forza Nicolò!”.

Zaniolo è arrivato alla clinica alle 9, così da effettuare la preparazione in vista dell'intervento avvenuto nel pomeriggio. Tra l'altro l'operazione al crociato è stata la 19esima per un giocatore della Roma negli ultimi sei anni, un dato veramente assurdo.

Tra questi anche Davide Zappacosta e Alessandro Florenzi: il terzino di proprietà del Chelsea è arrivato a Villa Stuart per stare vicino al compagno di squadra, mentre nella serata di ieri Zaniolo era stato raggiunto dal capitano della Roma.

La madre, Francesca Costa, ha svelato come Zaniolo voglia provare in tutti i modi a giocare l'Europeo:

"Mi ha detto, Mamma, farò di tutto, tutto quello che posso, per rimettermi al più presto. Io all’Europeo voglio esserci’. Ma Nicolò è così. Non molla. Anche se sa che il percorso per arrivarci sarebbe molto lungo".

E sempre lei, via Instagram, ha aveva annunciato prima di tutti come tutto fosse andato per il meglio:

"Intervento riuscito. Nicolò sta bene, pronto per ricominciare".

In bocca al lupo.

Potrebbe interessarti anche...