Oriali e il futuro da decifrare: sarà addio all'Inter? Giorni decisivi, il club nerazzurro ha pronta l'alternativa

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lele Oriali continua a vincere. Dopo lo scudetto all'Inter conquistato anche con Antonio Conte in panchina, l'esperto dirigente è riuscito ad alzare al cielo anche l'Europeo con l'Italia di Roberto Mancini. Ma quale sarà il suo futuro dopo l'esperienza nella doppia veste tra nerazzurro e azzurro?

Lele Oriali e Roberto Mancini | Frank Augstein - Pool/Getty Images
Lele Oriali e Roberto Mancini | Frank Augstein - Pool/Getty Images

Nei giorni scorsi la redazione di Calciomercato.com aveva riferito della possibilità di addio di Oriali all'Inter, con la dirigenza del club meneghino che per non farsi trovare impreparata aveva sondato l'idea di rimpiazzarlo con un altro ex calciatore rimasto particolarmente legato ai colori del Biscione come Riccardo Ferri.

Secondo il portale di tratta di "un'eventualità che assume sempre più consistenza col passare dei giorni", anche se prima va trovata una soluzione alla questione Oriali: nei prossimi giorni il team manager dovrebbe incontrare l'amministratore delegato Beppe Marotta per fare chiarezza sulla situazione dopo l'addio di Conte e le parole rilasciate negli scorsi mesi sulla paura di un pesante ridimensionamento della società per la delicata situazione economica di Suning. Elementi che (al momento) fanno pensare ad una possibile e naturale separazione tra le parti. I prossimi giorni saranno decisivi per sciogliere i dubbi: sarà ancora permanenza all'Inter o addio?

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli