Pallone d'Oro 2019, sorpresa: Bernardo Silva e Mahrez nella top ten

I due giocatori del Manchester City hanno sorpassato giocatori come Sterling, Aguero, De Bruyne, Firmino e Son: per Mahrez decisiva la Coppa d'Africa.
I due giocatori del Manchester City hanno sorpassato giocatori come Sterling, Aguero, De Bruyne, Firmino e Son: per Mahrez decisiva la Coppa d'Africa.

E' il giorno del Pallone d'Oro. Delle sorprese, delle certezze. Si assegna il trofeo individuale più importante del mondo del calcio. A contendersi il trofeo i giocatori del Liverpool, Cristiano Ronaldo e Leo Messi, ovvero i soliti due insieme ai vincitori dell'ultima Champions League. Insieme a loro, però, anche Bernardo Silva, nono, e Riyad Mahrez, decimo.

I due attaccanti del Manchester City sono infatti entrati nella top ten del Pallone d'Oro, ovvero i finalisti. Una decisione assolutamente a sorpresa, arrivata grazie ai voti dai più disparati paesi. La Premier League vinta e il quarto di Champions sono bastate a superare calciatori come Son e Firmino, ad esempio.

Non solo, visto che Bernardo Silva e Mahrez hanno ottenuto una migliore posizione anche rispetto a Sterling e De Bruyne, compagni di squadra al Manchester City maggiormente considerati dai tifosi, ma non dai giornalisti di tutto il mondo, pronti a premiarli inserendo entrambi nella top ten dei migliori calciatori del 2019.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per Bernardo Silva cinque goal e due assist nei quattro mesi di gare ufficiali giocate fin qui con il Manchester CIty, ai quali vanno sommati i sei centri a inizio anno: decisiva probabilmente per la classifica finale la super prova contro lo Schalke nel ritorno degli ottavi di Champions e la conquista della Nations League.

Mahrez ha invece migliorato la scorsa stagione con dati sensibilmente più alti in questi mesi, basti pensare agli otto assist e ai quattro goal fin qui segnati. A inizio 2019 non ha però certo lasciato il segno, in panchina in quattro gare su cinque della fase ad eliminazione diretta di Champions. Il successo in Coppa d'Africa è stato però essenziale per essere largamente considerato.

I voti dall'Algeria e paesi africani hanno portato Mahrez ad essere in altissimo nella classifica finale del Pallone d'Oro: per l'ex Leicester è la seconda volta nella top ten, dopo la clamorosa vittoria della Premier proprio in maglia Foxes. Anche il Manchester City entra nel Pallone d'Oro, non in pompa magna ma comunque abbastanza in alto.

Potrebbe interessarti anche...