Panchina d’Oro, assegnato un premio speciale a Mihajlovic

Goal.com
Il Settore Tecnico di Coverciano ha assegnato un premio speciale a Sinisa Mihajlovic: “Ha ricordato quanto sia importante donare e donarsi”.
Il Settore Tecnico di Coverciano ha assegnato un premio speciale a Sinisa Mihajlovic: “Ha ricordato quanto sia importante donare e donarsi”.

Una Panchina d’Oro speciale per Sinisa Mihajlovic. Nel giorno in cui l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio conferisce il suo premio più importante, anche al tecnico del Bologna è andato un riconoscimento quanto mai meritato.

L’allenatore serbo, che insieme a Massimiliano Allegri e Gian Piero Gasperini era in corsa per il premio che annualmente viene assegnato al miglior tecnico del Campionato di Serie A, ha ricevuto un riconoscimento che è stato introdotto da quest’anno dal Settore Tecnico di Coverciano per il messaggio che è riuscito a lanciare nel corso degli ultimi mesi e della sua battaglia contro la leucemia.

A spiegare le motivazioni che hanno portato all’assegnazione di questo riconoscimento, è stato il capo del Settore Tecnico della FIGC, Demetrio Albertini.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Nel momento più drammatico della sua vita, Mihajlovic ha ricordato quando sia importante donare e donarsi. Ha affrontato la vita a muso duro con lo sguardo rivolto al futuro, trasmettendo alla sua squadra la sua voglia di lottare”.

A ritirare il premio a Coverciano è stato il direttore sportivo del Bologna Riccardo Bigon.

“Come sapete il mister è ricoverato in ospedale e quindi non può essere presente qui oggi. Per due settimane dovrà fare cure antivirali. Teneva molto al premio e sperava di poter esserci. Il suo esempio e la sua battaglia sono serviti a tutti noi. Abbiamo capito quanto il tecnico sia il motore della squadra e quanto sia difficile fare andare avanti le cose senza di lui”.

Potrebbe interessarti anche...