Papu show e l'Atalanta stende la Dinamo

webinfo@adnkronos.com

L'Atalanta non aveva scelta, doveva battere la Dinamo Zagabria e lo ha fatto nettamente 2-0 grazie alle reti di Muriel su rigore e ad una perla del Papu Gomez che ha illuminato il gioco col colpi di classe e tunnel. L'Atalanta conquista così la prima vittoria della sua storia in Champions League, peccato che il City abbia pareggiato 1-1 con lo Shakhtar. Comunque i bergamaschi dovranno vincere in Ucraina per sperare anche nel passaggio del turno. Gasperini schiera dal 1' Muriel in attacco, supportato da Gomez e Pasalic. In mezzo al campo Freuler e de Roon con Hateboer e Gosens esterni. Bjelica risponde col 3-5-2 con Orsic e Petkovic in attacco. Sugli esterni giocano Stojanovic e Leovac con Olmo, Ademi e Ivanusec a centrocampo.  

L'Atalanta parte subito forte e al 1' assist di Muriel e Hateboer impatta male a due passi dal gol. Subito dopo cross teso di Gomes e Pasalic anche stavolta non riesce ad insaccare. La Dinamo ha ottimi giocatori in avanti e al 5' Orsic dalla sinistra crossa per il colpo di testa di Stojanovic che termina al lato. La squadra di Gasperini pressa e al 20' ancora Pasalic manca il colpo del ko. Cross di Gomez e altro liscio sottoporta. La rete arriva poco dopo. Al 26' traversa di Gosens e Muriel che viene steso in area, calcio di rigore che Muriel non sbaglia. Il colombiano sfiora il raddoppio in contropiede ma la conclusione è alta. L'Atalanta cerca con insistenza il raddoppio che sfiora al 34' quando arriva il salvataggio sulla linea di Peric su tiro di Hateboer. Il rischio per Gollini arriva due minuti dopo su una magia di Orsic che con un destro a giro colpisce la traversa. 

Ad inizio ripresa Atalanta subito in rete. Al 48' doppio passo e tunnel del Papu Gomez su Ivanusec che poi scaglia un destro imprendibile sul secondo palo. Supergol per il 2-0 dei nerazzurri. La Dinamo è in difficoltà e al 51' bel destro da fuori di Muriel termina di poco sul fondo. L'Atalanta cerca il terzo gol con insistenza e al 63' il sinistro di Pasalic viene deviato e sfiora il palo. Legno che viene colpito poco dopo dal neo entrato Ilicic dopo una stupenda azione con uno-due con Pasalic. Al 76' Gomez si divora il 3-0 su assist di de Roon dopo un recupero palla ma non inficia la bella prestazione di tutta l'Atalanta.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...