Paquetà torna a parlare dopo le voci di mercato: "Nessuna depressione"

Goal.com
Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, ha svelato un retroscena su Paquetà: “Situazione interessante, ma non per soli sei mesi”.
Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, ha svelato un retroscena su Paquetà: “Situazione interessante, ma non per soli sei mesi”.

Si è chiuso senza scossoni quello che per Paquetà è stato un gennaio complicato. Il centrocampista del Milan, nonostante le tante voci di calciomercato, è rimasto in rossonero e sarà quindi regolarmente a disposizione di Stefano Pioli fino al termine della stagione.

Nei giorni scorsi ha fatto molto discutere la sua richiesta di non essere convocato per la partita di campionato con il Brescia e in molti hanno parlato di attacchi d’ansia, ma anche della volontà di spingere verso un trasferimento, alla base della sua scelta.

Paquetà, attraverso il suo profilo Instagram, ha voluto fare definitivamente chiarezza su varie situazioni che l’hanno visto protagonista.

“Parlo personalmente, per ringraziare tutti per i messaggi che ho ricevuto negli ultimi giorni e per chiarire quella che è la mia reale situazione!

Grazie a Dio non c’è mai stata alcuna depressione, nessun dolore al petto, nessuna mancanza dei miei amici e nessun desiderio di tornare in Brasile proprio adesso!

Hanno trasformato una pressione, una trattativa, in tutto quello che ho citato sopra!

Ma io vorrei ringraziare tutti coloro che mi supportano e si prendono cura di me.

Sto bene, continuerò a fare del mio meglio, lavorando seriamente, continuando a seguire i miei obiettivi, per aiutare sempre il Milan!

Grazie a tutti”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...