Paracadute Serie A: quanto vale per Parma, Crotone e Benevento?

·1 minuto per la lettura

Il campionato è ormai finito ed è tempo di conti. I tre club retrocessi in Serie B ad esempio, ovvero Parma, Crotone e Benevento, possono 'consolarsi' con il cosiddetto paracadute, ovvero una somma messa a disposizione per i club retrocessi, per rendere più morbido il ritorno in B.

Calcio&Finanza ha svelato la somma che finirà nelle tasche dei tre club appena retrocessi. Per valutare la cifra da assegnare alle squadre retrocesse, sono previste tre fasce:

Kyle Krause | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images
Kyle Krause | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images
  • Fascia A: le neopromosse tornate in Serie B dopo appena una stagione (10 milioni di euro);

  • Fascia B: le retrocesse dopo aver militato in A per due stagioni anche non consecutive nelle ultime tre, compresa ovviamente quella in cui è maturata la retrocessione dalla Serie A (15 milioni di euro);

  • Fascia C: le retrocesse che lasciano la Serie A dopo aver militato in essa per tre stagioni anche non consecutive nelle ultime quattro, compresa quella in cui è maturata la retrocessione (25 milioni di euro).

Per il campionato 2020/2021, si parla di una somma di 60 milioni di euro destinata alle società retrocessa, ma non sarà utilizzata tutta (circa 15 milioni di disavanzo, che sarà distribuita a tutti i club di A). In base ai criteri elencati sopra, le tre società retrocesse, riceveranno quindi: Parma (25 milioni), Benevento e Crotone (10 milioni).

Segui 90min su Instagram.