Paradosso Pisa: miglior difesa della B, ma penultimo in classifica

Niente da fare per il Pisa, che perde 1-4 allo Stadio Anconetani contro il Cittadella: per i nerazzurri è la retrocessione matematica in Lega Pro.

Miglior difesa, ma penultimo posto. E' la strana condizione del Pisa , in piena zona retrocessione nonostante una difesa 'bunker': quella con meno goal incassati di tutto il campionato di Serie B.

La complicata stagione dei toscani, costellata da cambi di società e penalizzazioni, fa registrare un dato statistico paradossale: 27 reti incassate, nessuno ha fatto meglio della 'banda' Gattuso che però dietro di sè in classifica ha soltanto il Latina.

In 36 giornate il Pisa ha raccolto la sfera in fondo al sacco quante volte l'ha fatto la Roma in A per intenderci, peccato che il -4 costringa i nerazzurri a dover inseguire una salvezza sempre più disperata. Soprattutto se non si segna, rendendoli il peggior attacco con soli 21 timbri all'attivo.

A 6 turni dalla fine i punti da recuperare sulla zona playout sono 5, mentre per mantenere la categoria senza lo spareggio servirebbe rimontarne uno in più: palla a 'Ringhio'.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità