Paralimpiadi, altre due medaglie d'oro per l'Italia del nuoto

·2 minuto per la lettura

Ancora due medaglie d'oro per l'Italia alle alle Paralimpiadi di Tokyo. Il poliziotto ligure Francesco Bocciardo, vincitore ieri nei 200 stile libero, trionfa oggi nei 100 stile libero categoria S5. Bocciardo si impone con il tempo di 1'09"56, grazie a un grande recupero nella vasca di ritorno. Alle sue spalle il cinese Lichao Wang (1'10"45) e il brasiliano Daniel De Faria Dias (1'10"80) che salgono con lui sul podio.

Arriva ancora dal nuoto il quarto oro dell'Italia. Lo conquista Stefano Raimondi nei 100 rana categoria S9. L'azzurro domina dalla prima all'ultima bracciata e tocca in 1'05″35 precedendo i russi Artem Isaev (1'07″45) e Dmitri Bartasinskii (1'08″06).

Dopo l'oro di Bocciardo e Raimondi, Luigi Beggiato vince la medaglia d'argento nei 100 stile libero categoria S4. L'azzurro tocca in testa a metà gara ma deve arrendersi alla rimonta del giapponese Takayuki Suzuki che vince in 1’21″58, davanti all'azzurro (1’23″21) e al russo Roman Zhdanov (1’26″95). E' invece di bronzo la medaglia di Monica Boggioni nei 100 stile libero categoria S5. Oro e record del mondo per la britannica Tully Kerney con 1’14″39, secondo posto per il cinese Zhang (1’17″80) e terza l'azzurra in 1'22"43.

Medaglia d'argento anche per Carlotta Gilli nei 100 dorso, specialità S13. La statunitense Gia Pergolini trionfa con il nuovo record del mondo di 1'04″64, precedendo l'azzurra seconda in 1'06″10, bronzo per l'australiana Katja Dedekind (1'06″49). E' la decima medaglia per l'Italia a queste Paralimpiadi.

Si chiude, infine, con un'altra medaglia d'argento per l'Italia la giornata di finali del nuoto alle Paralimpiadi di Tokyo. La conquistano nella 4x50 stile libero mista Giulia Terzi, Arjola Trimi, Luigi Beggiato e Antonio Fantin. Gli azzurri toccano in 2'21"45 alle spalle dell'imprendibile Cina vincitrice in 2'15"49 e davanti al Brasile bronzo in 2'24"82. L'Italia ha finora conquistato 4 ori, 4 argenti e 3 bronzi a queste Paralimpiadi, undici medaglie, tutte nel nuoto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli