Paralimpiadi: impossibile dimenticare un sogno

Tuo Benessere
Paralimpiadi: impossibile dimenticare un sogno
Paralimpiadi: impossibile dimenticare un sogno

Paralimpici ancora protagonisti. A far da filo conduttore alle tante storie raccontate da Roberto Bof a Varese per l’incontro “Un mondo un sogno non solo Beijing 2008” ci sono stati proprio gli atleti che sono riusciti a realizzare il sogno di ogni sportivo.

Non poteva essere altrimenti, nonostante le paralimpiadi di Pechino siano finite da alcuni mesi, il ricordo è ancora vivo nei nostri cuori ed era logico che il palco del Cinema Vela di Varese diventasse per questa serata il luogo della “memoria” di Beijing 2008.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Attori sulla scena ovviamente loro, i componenti delle squadre di ciclismo e canottaggio che si sono portati a casa ben 7 delle 18 medaglie conquistate dall’Italia ancora una volta insieme per rivedere le immagini delle loro imprese in tre splendidi video.

Nel primo,l’ultimo annodi lavoro che li ha portati fino in Cina, perché in una paralimpiade quella manciata di minuti o secondi in cui si svolge la gara è un momento che può coronare o bruciare anni e anni di lavoro a noi di solito ignoti.

E poi gli istanti catturati da Roberto in quella magica settimana vissuta a stretto contatto con i nostri ragazzi che ormai l’hanno adottato e chiedono a gran voce la sua presenza anche alla prossima avventura.

E infine le immagini delle vittorie, quelle che conosciamo anche noi, ma di cui non ci stancheremo mai.

Potrebbe interessarti anche...