Paratici programma il restyling difensivo: tutti i nomi nel mirino della Juventus

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus ha sofferto le assenze in difesa ma oggi Pirlo recupera tutti gli uomini. Con tutti i calciatori a disposizione, Pirlo può contare su un reparto solido e affidabile, manca probabilmente un terzino sinistro (la riserva è il giovane Frabotta).

La priorità infatti ricade proprio sulla fascia sinistra difensiva ma Fabio Paratici ha iniziato ad annotarsi qualche nome per il pacchetto dei centrali. Magari non subito per gennaio, ma in estate è lecito aspettarsi qualche mossa in questa direzione.

David Alaba, Bayern Monaco | Alexander Hassenstein/Getty Images
David Alaba, Bayern Monaco | Alexander Hassenstein/Getty Images

Bisognerà prendere delle decisioni importanti, a cominciare da Chiellini, che potrebbe anche decidere di smettere, passando poi per Rugani, che rientrerà dal prestito. La Juve, secondo calciomercato.com, segue un vecchio pallino come Savic dell'Atletico Madrid. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 e in caso di mancato rinnovo finirà sul mercato. Per ora la Juve ha iniziato a prendere informazioni. Occhio poi a David Alaba, uno dei possibili parametri zero estivi. ra le parti è calato il gelo per il rinnovo del contatto, in scadenza a giugno e potenzialmente potrebbe firmare un pre-accordo con qualsiasi club a partire da gennaio ma sull'austriaco ci sono le big europee.

Nel mirino della Juventus per la difesa anche Diego Carlos, difensore centrale del Siviglia che ha fatto male all'Inter nella finale di Europa League ma Monchi chiede 40-50 milioni. Per il futuro poi gli occhi sono posati su Matteo Lovato, difensore classe 2000 dell’Hellas Verona acquistato dal Padova per un solo milione di euro a gennaio 2020 e che adesso ne vale almeno 15-20.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.