Parla l'agente di Kessie: 'Solo un colpo di Stato può mandare via il Presidente dal Milan...'

·1 minuto per la lettura

George Atangana, agente di Franck Kessié, ha parlato del futuro del centrocampista del Milan e del rinnovo del suo contratto in scadenza 2022: "Solo un colpo di Stato può mandare via il Presidente dal Milan...". Il club rossonero rischia di restare privo del centrocampista ivoriano, uno dei principali pilastri della squadra di Pioli: il termine dell'accordo previsto per il prossimo anno e le insistenti offerte dall'estero stanno intimorendo e non poco i tifosi.

LE PAROLE DELL'AGENTE - Preoccupazioni per ora smussate dal rappresentante del centrocampista, il manager George Atangana, che però ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport un avvertimento: "Solo un colpo di Stato può mandare via il Presidente dal Milan...", un velato messaggio ai dirigenti, ovvero la volontà di restare ma con un contratto ben più importante di quello attuale, con una proposta che modifichi di parecchio i 2.2 milioni più bonus guadagnati attualmente. Ora la palla passa al Milan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli