Parma, Gagliolo all'esordio con la nazionale svedese: 90' con le Far Oer

Riccardo Gagliolo contro le Far Oer ha fatto la sua prima presenza in Nazionale, ma nonostante sia nato ad Imperia la maglia è quella della Svezia.
Riccardo Gagliolo contro le Far Oer ha fatto la sua prima presenza in Nazionale, ma nonostante sia nato ad Imperia la maglia è quella della Svezia.

Nella partita di ieri fra Svezia Far Oer per le qualificazioni ad Euro 2020 c'è stato un esordio di un difensore di 29 anni nelle file gialloblu: tutto normale fino a qui, a parte il fatto che il giocatore sia Riccardo Gagliolo e sia nato ad Imperia.

Il difensore del Parma, infatti, ha il doppio passaporto italo-svedese e dopo le ottime prestazioni con i 'Crociati' è arrivata la chiamata da parte del CT svedese Janne Andersson. E ieri contro le Far Oer Gagliolo ha giocato 90' come terzino sinistro, distinguendosi con un esordio molto positivo. Con la nazionale svedese il difensore classe '90 ritrova un suo compagno di squadra che sta facendo gola a tutti i grandi club europei: Dejan Kulusevski.

Giallo e blu, evidentemente, sono i colori del destino di Riccardo Gagliolo: con la maglia gialloblu del Parma il difensore ligure ha fatto quel salto di qualità che gli ha permesso di ritrovare la Serie A e giocare nel calcio che conta, mentre con la maglia gialloblu della Svezia si è tolto la soddisfazione di esordire con la nazionale. 

La stagione di Gagliolo con gli emiliani sta procedendo molto bene e in questa Serie A ha già collezionato 10 presenze condite con un goal e un assist. Nei prossimi mesi si giocherà le sue chance per ottenere un posto per Euro 2020, sempre all'insegna del gialloblu. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...