Parma-Juventus finisce 0 a 1, decide un gol di Chiellini al 21esimo

notizie.it
parma-juve
parma-juve

La Juventus supera la prima partita del campionato 2019/2020 e sconfigge di misura il Parma per una rete a zero. Gli uomini di Maurizio Sarriassente a causa di una polmonite e sostituito per l’occasione dall’assistente Giovanni Martusciello – riescono ad imporsi subito nel primo tempo, dove agguantano il vantaggio grazie ad un gol del capitano Giorgio Chiellini al 21esimo minuto.

Parma-Juventus finisce 0 a 1

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Già dal primo minuto la Juventus si dimostra padrona del gioco, grazie anche al modulo 4-3-3 voluto da Sarri che permette di valorizzare l’intesa tra Cristiano Ronaldo ed Higuain, quest’ultimo preferito al connazionale Dybala. La coppia d’attacco trova già al sesto minuto una buona occasione da gol con un tiro di CR7 che però va sopra la traversa.

Dopo alcuni guizzi del Parma è al 21esimo minuto però che la Juventus riesce a sbloccare la partita con la rete del capitano Chiellini, che segna sul calcio d’angolo battuto da Alex Sandro. Niente da fare per il portiere ducale Sepe.

Soltanto 13 minuti dopo arriva il raddoppio della Juventus ad opera di Cristiano Ronaldo, che però viene annullato dalla Var. Il portoghese si era trovato solo davanti al portiere, ma la sua diagonale perfetta è stata inficiata dal precedente passaggio irregolare di Douglas Costa. Alla fine del primo tempo arriva il giallo per il centrocampista parmense Hernani, colpevole di un pestone ai danni di Cristiano Ronaldo.

Il secondo tempo

Nella seconda frazione di gioco il Parma tenta di recuperare lo svantaggio del primo tempo, partendo con un corner di Hernani rasente la porta avversaria, prontamente deviato dalla difesa bianconera. Malgrado il tentativo dei gialloblu, la Juventus sembra ormai padrona del gioco, con due grandi occasioni al 66esimo e al 72esimo che però vengono neutralizzate dalla bravura dell’estremo difensore del Parma.

Sul finire della partita l’arbitro Maresca concede ben sei minuti di recupero ed è qui che il Parma si fa pericoloso. Al 93esimo un missile di Hernani su calcio di punizione manca di poco la porta e regala un ultimo brivido agli emiliani, che terminano con una sconfitta la loro prima di campionato.

Potrebbe interessarti anche...