Parma-Milan 0-1: Theo Hernandez riporta il Milan alla vittoria

Il Milan torna al successo dopo tre partite: Theo Hernandez nel finale regala a Pioli tre punti contro il Parma.
Il Milan torna al successo dopo tre partite: Theo Hernandez nel finale regala a Pioli tre punti contro il Parma.

La prestazione c’è, e finalmente anche il risultato. Il Milan di Stefano Pioli torna al successo: a Parma finisce 0-1, grazie a un goal di Theo Hernandez nel finale. Dopo tre gare senza vittorie, è l’ex Real Madrid a far festeggiare i rossoneri.


Senza Paquetà, ma con i rientranti Bennacer e Calhanoglu, il Milan si riversa da subito all'attacco arrivando spesso negli ultimi 16 metri. La squadra di Pioli già nel primo tempo produce occasioni. Le parate di un ottimo Sepe e il poco cinismo di Piatek non permettono di sbloccare il risultato. Per il polacco è un altro pomeriggio difficile, tanto che all'ora di gioco arriva anche il cambio.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il più pericoloso dei rossoneri è Calhanoglu, uno dei pochi che riesce a centrare la porta: ci riesce per 4 volte nella partita, ma trova sempre Sepe sulla sua strada. Il Parma prova  ad agire soprattutto in contropiede con la velocità di Gervinho e la tecnica di Kulusevski. La difesa del Milan riesce comunque a contenere, tanto che Donnarumma non è mai chiamato a parate, al contrario del collega.

Nei minuti finali entrambi gli allenatori cambiano gli attaccanti: dentro Cornelius e Rafael Leao. Ciò che non cambia però è il punteggio, sempre fissato sulo 0-0. Almeno fino all'88': Theo Hernandez sfrutta un rimpallo e da attaccante vero col sinistro mette il pallone alle spalle di Sepe. I rossoneri salgono a 17 punti, Parma fermo un punto sopra.

IL TABELLINO

PARMA-MILAN 0-1

MARCATORI: 89' Hernandez

PARMA (4-3-3): Sepe 7; Darmian 5.5, Iacoponi 6, Bruno Alves 6.5, Gagliolo 6; Hernani 6.5, Brugman 6 (71' Cornelius 5.5), Barillà 5.5 (64' Grassi 6); Kulusevski 6, Kucka 6, Gervinho 5.5 (87' Sprocati s.v.).

MILAN (4-3-3): Donnarumma 6; Conti 6.5, Musacchio 6, Romagnoli 6.5, Hernandez 7; Kessié 5 (71' Krunic 6), Bennacer 6, Bonaventura 5.5; Suso 6, Piatek 5 (65' Rafael Leao 5.5), Calhanoglu 6.5.

ARBITRO: Paolo Valeri

AMMONITI: Bennacer, Iacoponi, Hernandez, Donnarumma

ESPULSI: -

Potrebbe interessarti anche...