Parma-SPAL 0-1: Petagna su rigore, prima gioia per Di Biagio

Goal.com

Si gioca, anzi no. Campionato sospeso, anzi no. Gli attimi precedenti al calcio d'inizio di Parma-SPAL - posticipata di un'ora e un quarto - hanno raccontato dell'incertezza in cui è sprofondato il nostro calcio, messo alle corde dal Coronavirus e dalla paura per l'estensione dei contagi. In un 'Tardini' senza tifosi e avvolto dal silenzio, ducali e ferraresi hanno provato a rendere il contesto il più 'normale' possibile pur consapevoli che non sarebbe stata la stessa cosa. Per gli ospiti tre punti che consentono di abbandonare l'ultimo posto della classifica, scavalcando momentaneamente il Brescia.

I ritmi della gara, blandi e deboli, risentono dell'assenza del pubblico: l'unica vera occasione del primo tempo è quella capitata sui piedi di Gagliolo, il cui diagonale ad incrociare lambisce il palo. Lo stesso difensore italo-svedese è poi decisivo nell'anticipare Petagna a pochi passi dalla porta di Colombi. Gervinho si vede poco e, quando lo fa, viene murato dalla selva di gambe avversarie a difesa della porta di Berisha.

Le squadre sembrano quasi d'accordo a firmare per lo 0-0: equilibrio interrotto bruscamente dall'intervento in ritardo di Bruno Alves su Valoti che induce Pairetto a concedere il calcio di rigore alla SPAL dopo aver rivisto le immagini al VAR. Sul dischetto si presenta Petagna che spiazza Colombi per l'undicesimo goal del suo campionato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nel Parma entrano Caprari, Karamoh e Siligardi per alzare ulteriormente il baricentro ma non basta: esulta la SPAL che raccoglie la prima vittoria della gestione Di Biagio e può guardare con maggiore fiducia al futuro.

IL TABELLINO

PARMA-SPAL 0-1

Marcatori: 71' rig. Petagna

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian (88' Siligardi), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman (73' Caprari), Kurtic; Kulusevski (82' Karamoh), Cornelius, Gervinho. All. Tarozzi (D'Aversa squalificato in tribuna)

SPAL (4-3-3): Berisha; Cionek, Bonifazi, Vicari, Reca (34' Felipe); Murgia (90' Tunjov), Valdifiori, Missiroli; Valoti, Petagna, Fares (62' Sala). All. Di Biagio

Arbitro: Luca Pairetto

Ammoniti: Felipe (S), Brugman (P), Di Biagio (S), Gagliolo (P)

Espulsi: nessuno

Potrebbe interessarti anche...