Parma-SPAL, i giocatori non si salutano prima del calcio d'inizio

Goal.com

Una scena che non si vede certamente spesso sui campi da calcio, d'altronde il momento che sta attraversando l'Italia è abbastanza unico, purtroppo.

Parma-SPAL alla fine è cominciata, dopo un rinvio di più di un'ora. Ma si gioca in un clima surreale, che fa scivolare quanto succcede in campo in secondo piano.

La scena sicuramente più strana e per certi versi 'forte' si è vista sicuramente prima del calcio d'inizio: i giocatori delle due squadre non si sono salutati con il tipico 'cinque', con nessuna stretta di mano.

Inno della Serie A e poi subito ogni squadra nelle rispettive metà campo per cominciare a giocare, mentre senza pubblico si sentono solo le urla dei giocatori in campo, anche loro senza dubbio provati dalla situazione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...