Juve-Lazio: 3 goal dei biancocelesti regalano Supercoppa a Inzaghi

Partita Juventus Lazio
Partita Juventus Lazio

E’ finita con un vantaggio di due punti da parte dei biancocelesti la partita Juventus-Lazio, con una pioggia di cartellini gialli e uno rosso assegnato a Bentacur durante i minuti di recupero. Il risultato ha sancito la conquista della Supercoppa da parte della squadra di Inzaghi, che si è detto soddisfatto di aver battuto per due volte la Juve in due settimane. Ha altresì parlato della “vittoria meritata di un gruppo forte che ci ha sempre creduto“.

Partita Juventus Lazio

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Iniziato subito bene il match per il Lazio, che all’8′ ha la sua prima occasione di tirare in porta con il destro di Luis Alberto poco sopra la traversa che rimane però a terra lamentando il fallo di Matuidi. Il calciatore, nervoso per quanto subito, è uscito temporaneamente dal campo zoppicando dopo che lo staff medico della squadra gli ha medicato la caviglia. Poco dopo il suo rientro in campo si è preso però la sua rivincita segnando il primo goal della Lazio su assist di Milinkovic-Savic.

Al 31′ i padroni di casa avrebbero avuto occasione di pareggiare con il tiro di Dybala, che però sfiora il palo all’altezza di Strakosha. Poco dopo è arrivato anche il primo cartellino giallo della sfida toccato a Lucas Leiva su Dybala a causa di un fallo. Prima della fine del primo tempo i bianconeri hanno provato in tutti i modi la rimonta. Prima con Higuain che è andato al tiro venendo però disturbato e quindi non riuscendo ad essere preciso. Poi con Ronaldo che di tacco ha provato ad azionare un’offensiva gradita al pubblico.

Ma il colpo decisivo allo scoccare del 45′ è stato quello di Dybala, che ha appoggiato la palla in rete sulla respinta del tiro di Ronaldo da parte di Strakosha. Il primo tempo è quindi finito con una situazione di parità, con il giocatore juventino che ha raggiunto quota 4 reti in Supercoppa italiana, tutte segnate contro la Lazio.

Il secondo tempo è iniziato con un cartellino giallo per Bentacur e con la prima sostituzione della partita ad opera della Juve: De Sciglio è uscito per lasciar spazio a Cuadrado. Occasione al 71′ per i bianconeri di tentare il sorpasso salvo poi vedere due minuti dopo un ribaltamento della situazione con Lulic che ha preso possesso della palla, tentato una rete per poi centrarla. Secondo goal della Lazio che si è trovata dunque di nuovo in vantaggio, cosa ancor più evidente nei minuti di recupero. A meno di un minuto dal fischio di fine, dopo il giallo di Cataldi e il rosso di Bentacur per un fallo da dietro su Paolo, è arrivata la terza rete della Lazio. Il risultato finale è stato dunque di 3-1, con una grande delusione dei tifosi bianconeri che hanno visto la Supercoppa andare nelle mani dell’avversario.

Potrebbe interessarti anche...