Partite rinviate, bordata di Gattuso

Sportal.it

Il rinvio al 13 maggio delle partite che inizialmente avrebbero dovuto giocarsi a porte chiuse in questo fine settimana ha scatenato polemiche da più parti, e a unirsi al coro delle voci contrarie alla decisione finale della Lega Serie A è l'allenatore del Napoli Gennaro Gattuso, che ha commentato duramente: "Ho letto che si giocheranno il 13 maggio, non è corretto - ha detto ai microfoni di 'Radio1' al termine di Napoli-Torino -. Penso che fosse necessario farle giocare subito".

"Trovino delle date - ha incalzato l'allenatore del club partenopeo -: o si gioca tutti a porte chiuse o si rinvia, altrimenti non è corretto. Giocare ora e tra due mesi ha una valenza diversa. E' vero, sappiamo che la priorità è la salute perché è successo qualcosa di grave in tutto il mondo, però se devo esprimere la mia opinione ribadisco che non è corretto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...