Paura per Koke: rapinato del Rolex con una pistola

Koke è stato abbordato da un rapinatore, che lo ha costretto a consegnare l'orologio. Il centrocampista dell'Atletico Madrid ha già sporto denuncia.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma ieri sera Koke ha vissuto attimi di puro terrore: colpa di una pistola puntatagli contro da un malvivente, che ha costretto il centrocampista dell'Atletico Madrid a sfilarsi il rolex che portava al polso.

A raccontare i dettagli della rapina, andata in scena alle 19 circa, è 'El Mundo'. Koke era appena entrato con la propria auto in un parcheggio situato nel centro di Madrid, e una volta sceso dal veicolo una persona a bordo di una moto gli si è avvicinata puntandogli contro l'arma da fuoco.

Koke è stato costretto a consegnargli il proprio orologio, un Rolex da 70000 euro, dopodiché il malvivente è fuggito con la propria moto. Spavento dunque per il giocatore, ma nessuna conseguenza fisica.

Sotto choc, nelle ore successive Koke ha sporto denuncia al commissariato di Chamberí. La Polizia locale è già entrata in possesso delle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza presenti nel parcheggio.

Nonostante la paura provata ieri, il centrocampista biancorosso è stato convocato da Simeone per l'importantissima che attende l'Atletico domani pomeriggio: il derby contro il Real Madrid, in programma al Bernabeu alle 16.15.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità