CALCIOMERCATO:

Pelé "Decidano chi è il miglior argentino"

O' Rei si è stancato dei continui paragoni tra sé e gli altri giocatori: negli anni gli hanno accostato tanti nomi di argentini e a questo punto Pelé chiede che ne scelgano uno e che prendano quel nome come metro di paragone

Eurosport

Visto che Diego Armando Maradona e Lionel Messi sembrano essersi alleati contro di lui, Pelé prova a metterli contro. Prosegue il botta e risposta a tre tra O' Rei e i due argentini e l'ultima provocazione arriva dall'ex fuoriclasse del Santos nel corso di "Programma do Jo'" su Rede Globo.

"E' da quando giocavo io che dicono di avere un giocatore migliore di me - sorride - Il Real Madrid aveva Di Stefano, un calciatore eccellente, un fuoriclasse, e dicevano che era più forte di Pelé. Poi è arrivato Sivori, e hanno detto che era meglio di me. Quindi è toccato a Maradona e ora a Messi. Forse dovrebbero prima stabilire chi è il miglior giocatore argentino...".

Ma Pelé non si ferma qui. "Parlano di Maradona e Messi, ma noi abbiamo Neymar che sarà un grande viste le qualità che ha - continua - Il Santos è una fabbrica di fuoriclasse".

Visualizza commenti (0)
  • Serie A - Le pagelle di Carpi-Inter 1-2

    Serie A - Le pagelle di Carpi-Inter 1-2

    E' tempo di dare i voti ai protagonisti del match in scena al Braglia di Modena tra Carpi e Inter. Man of the Match certamente Stefan Jovetic Altro »

    Eurosport - 2 ore 37 minuti fa
  • Serie A - Le pagelle di Udinese-Palermo 0-1

    Serie A - Le pagelle di Udinese-Palermo 0-1

    Nelle fila dei rosanero brillano Vazquez, Gonzalez ed El Kaoutari. All'Udinese non basta un ottimo Ali Adnan, apparso in grande spolvero sulla fascia mancina. Altro »

    Eurosport - 2 ore 41 minuti fa
  • Sarri: 'Abbiamo dominato per 55', poi il calo psicologico'

    Sarri: 'Abbiamo dominato per 55', poi il calo psicologico'

    Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, commenta il 2-2 ottenuto in casa con la Samp dicendo: "Non dobbiamo giustificare nulla, abbiamo messo grande impegno fino alla fine. Dopo il rigore abbiamo sbandato dal punto di vista psicologico ed è arrivato il pareggio della Sampdoria. Abbiamo affrontato una gara che è più avanti di noi dal punto di vista fisico, ma i miei ragazzi hanno dominato per 55 minuti. Dobbiamo lavorare per portare questi 55 minuti a 90. Mi preoccupa il calo psicologico, la condizione fisica presto sarà ottimale. ... Altro »

    Sportitalia - 2 ore 42 minuti fa
  • Calcio Internazionale - Gli 8 gol che non puoi perderti di questo weekend di calcio

    Calcio Internazionale - Gli 8 gol che non puoi perderti di questo weekend di calcio

    Il grande protagonista del weekend di calcio? Quasi certamente James Rodriguez, che si prende il posto da titolare nel Real Madrid con... Altro »

    Eurosport - 2 ore 43 minuti fa
  • Insigne: 'Ho fatto il massimo per meritarmi la Nazionale'

    Insigne: 'Ho fatto il massimo per meritarmi la Nazionale'

    Insigne, dopo l'ottima prova sfoggiata contro la Samp e la convocazione in Nazionale ha detto: "La Nazionale va meritata e credo di aver fatto il massimo stasera per meritarmela. Ora cercherò di mettermi a disposizione di mister Sarri. Nel primo tempo abbiamo giocato da grande squadra, nel secondo siamo calati e loro hanno sfruttato le uniche due occasioni avute. Ora dobbiamo continuare a lavorare e basta. I fischi? Siamo sereni, ci sta di essere fischiati, ma sappiamo che i tifosi ci saranno sempre vicini e noi dovremo cercare di farli stare dalla nostra parte". Altro »

    Sportitalia - 2 ore 45 minuti fa