Pelé: "Mi sto riprendendo molto bene, continuo a sorridere"

·1 minuto per la lettura

"Amici miei, mi sto riprendendo molto bene. Oggi ho ricevuto visite da familiari, continuo a sorridere ogni giorno". Sono le parole di Pelé, che via Instagram è tornato personalmente, dopo la figlia, a rassicurare tutti sulle proprie condizioni. "Grazie per tutto l'affetto che ricevo da voi", ha aggiunto O'Rei nuovamente ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di San Paolo dopo l'operazione per l'asportazione di un tumore al colon.

Anche la figlia aveva rivelato che la leggenda brasiliana sta "guarendo bene". Pelé aveva rivelato all'inizio della settimana di aver lasciato la terapia intensiva, affermando in un post su Instagram che era pronto a "giocare 90 minuti, più i tempi supplementari" mentre continuava il suo recupero.

Venerdì i media brasiliani hanno riferito che era stato ricoverato di nuovo in terapia intensiva, Kely Nascimento, la figlia di Pelé, si è rivolta ai social media per offrire un aggiornamento incoraggiante, insieme ad una foto di suo padre sorridente. "Si sta riprendendo bene e nella cornice della normalità. Lo prometto!", ha scritto la figlia di 'O Rei'. "Dopo un intervento del genere, a volte si fanno due passi avanti e uno indietro. Ieri era stanco e ha fatto un passo indietro. Oggi ne ha fatti due in avanti!" Il grande calciatore brasiliano è uno dei soli quattro giocatori ad aver segnato in quattro diversi Mondiali oltre aver messo a segno 77 gol in 92 presenze con la nazionale prima di ritirarsi dalla nazionale nel 1971.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli